Vexilla regis prodeunt inferni

Ponte Alto, Modena

18/10/2007 20.30    23.59  
19/10/2007 21.00    23.59  
20/10/2007 20.30    23.59  

regia Romeo Castellucci
con Sonia Beltran Napoles, Soriano Ceccanti, Silvia Costa, Victorine Mputu Liwoza, Gianni Plazzi, Sergio Scarlatella
e con la partecipazione straordinaria degli ZU
tecnica Salvo Di Martina, Giacomo Gorini, Federico Lepri, Luciano Trebbi
attrezzeria Carmen Castellucci, Sergio Scarlatella
realizzazioni oggetti di scena Plastikart, Istvan Zimmermann
tassidermia Antonio Berardi
organizzazione Gilda Biasini, Benedetta Briglia, Cosetta Nicolini
amministrazione Elisa Bruno, Michela Medri
consulenza amministrativa Massimiliano Coli
produzione Socìetas Raffaello Sanzio in collaborazione con Emilia Romagna Teatro Fondazione
si ringraziano Selina Bassini, Laura Scodella & Juri Roverato, Circolo Ippico "La Pampa" Associazione sportiva dilettantistica




DURATA 2h

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

EVENTO SPECIALE

è disponibile una navetta dal Teatro della Passioni con partenza mezz'ora prima dell'inizio dello spettacolo


Si tratta di una serie di quadri preparatori del lavoro futuro dedicato alla Divina Commedia per il Festival d’Avignon del 2008.
Una serie di immagini sganciate l’una dall’altra, ma date in sequenza lineare negli ambienti diversi di un’unica architettura d’abbandono. Emblemi. La storia del Movimento. La prima e l’ultima forma di luce. La grazia e la maledizione dell’uomo. Cose della gente. Ma anche un guanto di cuoio che raccoglie le briglie della Forma che Dante ha lasciato cadere a terra.
Come il titolo ricorda le visioni separate saranno vexilla inferni: “i vessilli che avanzano del re degli inferi”. Come le sei ali di Lucifero descritte nei vv 46 – 52 dell’ultimo Canto dell’Inferno.
Cose che si avvicinano e vengono verso di noi. Cose di questo mondo. Avanzano come vessilli, come Immagini che non hanno mai cessato di vivere tra la gente.
Ecco, questo potrebbe essere il mio colpo di dadi ora: la gente.

r.c.

Vexilla regis prodeunt inferni ( Inf., XXXIV, 1 )

Spettacolo

Programma
Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com