Karl Marx/Das Kapital: Erster Band

Teatro Comunale, Modena

19/10/2007 20.00  
20/10/2007 19.00  

ideazione e regia Helgard Haug, Daniel Wetzel/Rimini Protokoll
scenografia Helgard Haug, Daniel Wetzel, Daniel Schulz
con Thomas Kuczynski, Ulf Mailänder, Talivaldis Margevics, Jochen Noth, Christian Spremberg, Ralph Warnholz, Franziska Zwerg, Sascha Warnecke
drammaturgia Andrea Schwieter, Imanuel Schipper
luci Kostantin Sonneson
assistente alla regia Sebastian Brünger
produzione Düsseldorfer Schauspielhaus
coproduzioni Hebbel-Am-Ufer (Berlin), Schauspielhaus Zürich, Schauspielhaus Frankfurt

DURATA 2h

PRIMA NAZIONALE

SPETTACOLO IN TEDESCO CON TRADUZIONE SIMULTANEA IN ITALIANO


Un noioso e pesante trattato di economia può trasformarsi in una performance teatrale disarmante? I Rimini Protokoll hanno accolto la sfida di mettere in scena il primo volume de Il Capitale del filosofo Karl Marx. Un classico, ma chi realmente l’ha mai letto? I registi Helgard Haug e Daniel Wetzel hanno chiamato otto persone dalle competenze diverse, non attori di professione, ma persone che vivono in qualche modo influenzate dal pensiero marxista. Il primo maoista che baratta la sua tessera di partito per un abito da uomo fatto su misura d’alta sartoria; un cieco, lavoratore dipendente presso un call center, che partecipa a Chi vuol essere milionario?. Entrambi raccontano le loro storie nella living room di una libreria tra una macchinetta del caffè e un grammofono. Dove andranno a finire? E in che modo la loro ideologia colorerà le loro vite?

Dopo i successi riscontrati in tutt’Europa, il gruppo formato da tre registi berlinesi RIMINI PROTOKOLL si confrontano in prima nazionale con Il Capitale di Karl Marx. Un testo importante e complicato che, arricchito dall’humor e dalle biografie degli stessi performer in scena, si allontana dalla sola pura teoria.

Spettacolo

Programma
Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com