Polis - Progetto Ho male all’altro - III parte

La finestra sul Cortile

Teatro Storchi, Modena

26/10/2005 23.55

di Michele Abbondanza e Antonella Bertoni
con Matteo Reza Azchirvani, Bianca Francioni, Diego Invernizzi, Chiara Michelini, Tommaso Monza, Lorenzo Lutteri, Antonella Bertoni, Michele Abbondanza
produzione Compagna Abbondanza/Bertoni
co-produzione Festival Oriente Occidente
con il sostegno di Assessorato alla Cultura - Provincia Autonoma di Trento, Assessorato alla Cultura - Comune di Rovereto, Cassa Rurale di Folgaria - Filiale di Rovereto
durata 1h20'


Continuiamo ad essere circondati dal tragico molto più di quando, nel 2000, iniziammo il lavoro sulla trilogia sacrificale.
Attraverso spunti di ispirazione mitologica sono nate le prime due parti seguendo una concezione di espansione anche numerica dell’agnello sacrificale. C’è una vittima nell’immolarsi di Alcesti, due nel sacrificio del bene più grande, i figli, in Medea. La coppia diventata famiglia, assume ora l’impatto iconografico di un popolo. Fantasmagoria sacrificale di apparizioni e scomparse, sull’idea che se prima c’era qualcuno, un attimo dopo non c’è più nessuno. Opera corporale di figure gesticolanti e pose. Parola che diventa scrittura vocale. Nella sequenza delle immagini sarà riconoscibile di volta in volta un mito, motore dell’azione ma non necessariamente protagonista. Il conseguente ed eventuale contenuto tragico più che venire rappresentato, sarà pretesto per la definizione di forme tragiche in un intento né decorativo né illustrativo.
Ogni personaggio porterà diverse umanità attraverso la sua maschera fisica e acustica in un processo drammatico di pressione sulla forma verso l’informe, verso una nuova potenziale bellezza.

Il sito della Compagnia Abbondanza/Bertoni

Spettacolo



Programma
Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com