Racconto di Terra

Confessione pubblica

Teatro delle Ariette


Polivalente, San Damaso - Modena

08/10/2010 21.00  
09/10/2010 21.00  
10/10/2010 15.30  
16/10/2010 23.00  

Di: Paola Berselli e Stefano Pasquini
Con: Paola Berselli, Maurizio Ferraresi, Stefano Pasquini
Regia: Stefano Pasquini
Organizzazione: Claudio Ponzana

Produzione: Teatro delle Ariette – 2010

Durata: 1h e 15 min.


Venti anni di vita in campagna. Dieci anni di teatro. Coltivatori diretti. Lavoratori dello spettacolo. Un filo rosso che unisce tutto: la terra. In particolare un luogo: la conca magica delle Ariette, che raccoglie e genera i nostri spettacoli così come i giorni della nostra vita, la vita mia e di Paola.



Giorni di grano e di pane, di gioie e di lutti, di agricoltura, di arte e di politica.
Giorni, mesi, stagioni, anni. Animali, piante, persone e spettacoli. Che passano, nella direzione lineare del tempo storico, incrociando la dimensione magica del tempo a forma di uovo, quello della terra e del suo eterno ritorno, delle semine e dei raccolti.
Ci hanno proposto un tendone da circo e noi abbiamo accettato. Abbiamo pensato a un racconto, un racconto in un tendone da circo, il privato che diventa pubblico, politico, la vita che diventa spettacolo, il tragico che si confonde con il ridicolo.
Un altro spettacolo, ancora una volta, finché non saremo capaci di rinunciare e reciteremo in silenzio la nostra preghiera di terra.

Le Ariette



Teatro delle Ariette

Il Teatro delle Ariette è un’ associazione culturale che produce, studia, organizza e promuove teatro.
E’ nata nel 1996 e da allora fa teatro nelle case, nei forni, negli ospedali, nelle scuole, per le strade, nelle piazze, persino nei campi e in mezzo alle campagne, ma anche nei teatri e in importanti festivals e rassegne teatrali nazionali ed europee.
Il nome dell’associazione viene dal nome del podere dove ha sede: Le Ariette (Castello di Serravalle in provincia di Bologna), dove dall’89 Berselli e Pasquini (due dei soci fondatori) conducono l’omonima azienda agricola.
Nell’ estate del ’99, in mezzo ai campi delle Ariette, abbiamo costruito con le nostre mani, in totale autogestione e autofinanziamento, il Deposito Attrezzi (un edificio rurale per il teatro).
Siamo autori, costruttori e produttori del nostro teatro, in tutti i sensi.
Il Teatro delle Ariette non è soltanto una compagnia teatrale, forse è anche qualcosa d’altro: un’esperienza, una pratica quotidiana alla ricerca del “luogo” dove arte, vita e lavoro convivono e coincidono.
Il nostro è un teatro di terra, fatto con le mani e vissuto nel corpo.
La nostra ricerca teatrale è un cammino attraverso l’ umano, un lavoro continuo e paziente per forzare e aprire quella porta che conduce dentro: nel teatro invisibile del cuore. Lì sta il nostro Teatro

www.teatrodelleariette.it

Spettacolo

Programma
Vie Scena Contemporanea Festival è un'iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com
realizzazione sito internet: Web and More S.r.l.

Privacy Policy