IO NON SONO

liberamente ispirato all'Amleto di Shakespeare e all'opera di Rumi

Annalisa D'Amato/Compagnia Zat


Piazza dei Contrari, Vignola

15/10/2009 23.00  
16/10/2009 22.30  
17/10/2009 18.00    22.00  

ideazione, regia e drammaturgia Annalisa D’Amato
con Giordano Acquaviva, Monica Bianchi, Francesco Canavese, Julien Des roches, Marco Di Palo, Charles Ferris, Francesco Forni, Julia Sarano, Antonin Stahly
musiche originaliThe Fishmongers Band
coreografie Monica Bianchi, Julia Sarano
disegno luci Jorge Pastorino
collaborazioni artistiche Ludovica Tinghi, Magda Zlotowska
direzione tecnica Saverio Cona
fonico Matteo Ciardi
elettricista Michele Forni
macchinista Eva Sgrò
consulenza organizzativa Eleonora Bossi
produzione generale Giordano Acquaviva, Clara Bauer, Roberto Roberto
produzione Laila

Prima assoluta

durata 1h circa


IO NON SONO è un’opera teatrale ideata e diretta dalla regista napoletana Annalisa D’Amato, qui alla guida di un gruppo artistico eterogeneo composto da nove tra attori, danzatori e musicisti provenienti da Paesi diversi come Italia, Francia, Argentina, Stati Uniti ed è il frutto di un lungo lavoro di elaborazione alla ricerca di una scrittura scenica che fosse attenta alle individualità di ciascuno di loro. Il lavoro verrà presentato in un tendone circolare, collocato nella suggestiva cornice della Piazza dei Contrari di Vignola.
D’Amato, artista ora attiva a Napoli, sua città natale dopo aver collaborato per oltre dieci anni con la Fondazione Pontedera Teatro per la quale ha firmato numerose regie, propone qui un lavoro che trae ispirazione dall’Amleto shakespeariano come dal poema del misticismo universale Mathnawi di Jalal Din Rumi testo che nei paesi di fede musulmana è considerato un corano in versi.

Spettacolo


Programma
Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com
realizzazione sito internet: Web and More S.r.l.

Privacy Policy