Café Moravia

edizione due

ITIS Fermo Corni, Modena

10/10/2008 16.00  
11/10/2008 17.00  
12/10/2008 18.00  

Spettacolo gratuito

regia Hanno Eskola,Ari Numminen
drammaturgia Hanno Eskola
musica originale Arla Salo
costumi Ulla-Maija Peltola
disegno luci Nadja Räikkä
scene Markku Mäkiranta
insegnanti per lingua italiana Rosella Daghetti,
Aimone Fornaciari,Tiina Syrjä
Interpreti Tomi Alatalo,Toni Harjajärvi,Elina Korhonen,Teemu Koskinen,Juho Markkanen,Ilona Pukkila, Jari-Pekka Rautiainen,Petra Saaristo,Henna Vänninen

Presentato dagli studenti del 5°anno del Dipartimento di Recitazione e Arte Drammatica - Università di Tampere, Finlandia

Durata 1h


Il Dipartimento di Recitazione e Arte Drammatica è stato ospite di ERT già due volte, con uno spettacolo in lingua italiana nel 2003 e nel 2006.
A partire dal 1996 gli studenti del Dipartimento di Recitazione e
d'Arte Drammatica dell'Università di Tampere hanno recitato in
produzioni teatrali in lingua spagnola (3 spettacoli) e italiana (2 spettacoli), senza avere precedenti conoscenze delle due lingue.
Quella che sembrava originariamente un'idea bizzarra, è in effetti
diventata la linea principale del programma d'istruzione da noi
adottato.
Abbiamo constatato che l'uso di una lingua straniera mette in discussione il
linguaggio del corpo, la gestualità in relazione alla lingua madre dell'attore e ai
clichés adottati sul palco. Avendo provato il buio dell'ignoto, oscurando la luce
semantica del testo drammatico e risalendo verso una nuova chiarezza nella performance, questi studenti sentono di poter affrontare ogni tipo di sfida futura.

I dialoghi di Café Moravia sono tratti dai racconti brevi di Alberto Moravia (L'Automa), da due suoi saggi (L'uomo come fine e Macchiavelli), da un passaggio di Aleksis Kivi tradotto da Rosella Daghetti e da liriche popolari finlandesi (Kanteletar) tradotte da Renzo Porceddu.

Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com