Moving by numbers

Palazzo dei Pio, Cortile d'Onore, Carpi

16/10/2008 17.00  
17/10/2008 17.00  
18/10/2008 17.00  

Lo spettacolo è replicato ininterrottamente dalle 17:00 alle 20:00 ogni dieci minuti.
La prenotazione è obbligatoria.


ideazione, coreografia, architettura Wolf Ka, Res publica
dispositivo audio-tattile Lynn Pook, Julien Clauss
programmazione visiva Wolf Ka, Douglas Edric Stanley
danza Maria Donata D'Urso

durata 10'


Spettacolo per uno spettatore proposto dall'artista franco-tedesco Wolf Ka. Una dimensione intima e intensa, creata grazie a un particolare dispositivo costituito da un’originale architettura la cui interfaccia visuale e audiotattile stimola il corpo dello spettatore attraverso le azioni sceniche del danzatore.
E’ un’esperienza unica tra lo spettatore e il danzatore che abitano due spazi distinti e comunicano attraverso due specchi su uno dei quali si riflettono i movimenti della danzatrice Maria Donata D’Urso. La relazione accresce per lo spettatore grazie alla connessione che le immagini hanno con il proprio ritmo respiratorio e per la danzatrice grazie al costume luminoso e a un sistema che ne cattura il movimento. Lo spettatore diventa un partner con il quale la danzatrice costruisce un itinerario basato sulle immagini. Moving by numbers opera uno spostamento nella percezione della danza andando verso una forma aperta nella quale la tecnologia crea una forma coreografica capace di coinvolgere anche un’altra persona.

Spettacolo

Programma
Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com