A rebours

Piazza Garibaldi, Carpi

18/10/2007 19.00  

coreografie Compagnia Arearea
con Silvia Bertoncelli, Marta Bevilacqua, Roberto Cocconi, Luca Zampar
musiche di Alva Noto+Ryuichi Sakamoto, Aphex Twin, CocoRosie,Giovanni Sollima, Fernando Sor

DURATA 45min


Hai voluto bere il calice
fino all'ultima goccia,
senza darmi ascolto.
Io, accanto, a malincuore,
incorniciavo
tutti i tuoi ritratti
di tristezza


A rebours significa alla rovescia, a ritroso, controcorrente.
E contro il tempo della città che corre, ci si ritaglia un fazzoletto di quiete, uno spazio immerso nella civiltà ma estraneo ai suoi abitanti, dove i suoni tendono a stridere, dove il brusio viene ascoltato nel dettaglio.
Quasi per sfuggire la natura e la vita, quattro personaggi dal sapore decadente, non aspettano più nulla; si murano in se stessi arredandosi con stoffe orientali, tappezzerie dal sapore liturgico, coltivano fiori che, pur essendo veri, appaiono artificiali, praticano amori abnormi, preferiscono un viaggio immaginato a un viaggio realizzato.

Spettacolo

Programma
Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com