Ani

Sala Truffaut, Modena

21/10/2006 15.00  

riprese, montaggio e regia Luigi de Angelis
musiche Morton Feldman
produzione FANNY & ALEXANDER
super 8 e dvcam, colore, 2006
durata 20 minuti


La musica ipnotica di Triadic Memories del compositore americano Morton Feldman è la colonna portante del mantra visivo ideato da Luigi de Angelis come personale approccio alle rovine dell'antica capitale degli Armeni, Ani, e delle Chiesette Georgiane nei monti del Kackar, nella Turchia dell'Est. Non si tratta di un documentario convenzionale, ma di un'indagine percettiva sulla pura contemplazione, sulla sensazione di vuoto atemporale e di estrema bellezza che scaturisce in noi di fronte a un paesaggio o a un edificio in rovina, in questo caso scrigno di memorie secolari. E' un esercizio di ammirazione.

Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com