Solo Goldberg Improvisation

Teatro Storchi, Modena

23/10/2006 21.00  

ideazione e improvvisazione Virgilio Sieni
luci Paolo Pollo Rodighiero
musiche J.S.Bach, Variazioni Goldberg
eseguite dal vivo da Diego Maccagnola
produzione COMPAGNIA VIRGILIO SIENI
in collaborazione con Fondazione Teatro A. Ponchielli Cremona, Festival Oriente Occidente
durata 60 minuti


SOLO GOLDBERG IMPROVISATION

Le Variazioni Goldberg, opera molto complessa di Bach, vede la presenza di un vero e proprio canone, ma anche di una varietà di salti tonali, situazioni ritmiche e virtuosismi tecnici. L'assenza di un percorso musicale chiaro, lo rende agli occhi del coreografo Virgilio Sieni un carattere d'interesse fondamentale. L'essenzialità dello spettacolo, praticato dal 1897, vede nell'incontro di un danzatore con un pianista il manifesto per una danza che viene allo scoperto con le sue debolezze, le imperfezioni, lo sforzo, le pieghe nascoste in un corpo a corpo con le note, che nel peso della carne vede il modo per lasciare orme e tracce di un percorso fatto. La metrica delle Variazioni Goldberg diventa sfida di un percorso coreografico ardito alla ricerca di una dimensione autonoma che prenda le distanze senza descrivere. Alla fine di ogni variazione c'è un momento di stasi, si riprende fiato, prima di canticchiare nuovamente la variazione successiva, prima di ricominciare la danza solitaria insieme al pianoforte.

link al sito della compagnia


Per saperne di più:
approfondimento
Spettacolo

Programma
Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com