Prima della pensione

Teatro delle Passioni, Modena

21/10/2006 19.00  
22/10/2006 17.00  

di Thomas Bernhard
traduzione Roberto Menin
progetto e regia Renzo Martinelli
aiuto regia Elena Cerasetti, Francesca Garolla
con Alessandro Genovesi, Irene Valota, Federica Fracassi, Francesca Garolla, il pubblico
suono Giuseppe Ielasi
scene Renzo Martinelli
tecnica Marco Preatoni
disegno luci Lucio Lucà
fotografie di scena Andrea Messana, Salvatore Lanteri
produzione TEATRO I
con il patrocinio di Comune di Milano- Assessorato cultura e musei, Provincia di Milano, Forum Austriaco di Cultura a Milano
durata 2 ore e 30 minuti


PRIMA DELLA PENSIONE

Teatro i decide provocatoriamente di affidare un dramma complicato e corrosivo come Prima della pensione di Thomas Bernhard ad attori trentenni, distanziandosi così dall'età indicata per i personaggi, quasi a volerne amplificare il contrasto e il cortocircuito. Una lingua ostica e insidiosa come quella di Bernhard non si lascia semplicemente fruire, e in particolare in quest’opera: oscillazione continua tra commedia e tragedia. Tra le claustrofobiche pareti domestiche si consuma il dramma familiare dai ritmi cabarettistici che lega l’ex direttore di un lager Rudolf, alle due sorelle: Vera devota e squallidamente elegante con cui vive una relazione incestuosa e Clara che assiste immobile perchè relegata su di una sedia a rotelle. A scandire i tempi e i modi della visione c’è una ragazzina sordomuta che nel testo viene solo tratteggiata velocemente e che qui diventa il primo testimone della messinscena insieme al pubblico. La regia di Renzo Martinelli riesce a rendere il testo (il più duramente politico dell’autore) pulsante e viscerale, alternando toni leggeri a violente esplosioni.

link al sito della compagnia


Per saperne di più:
approfondimento
Spettacolo



Programma
Vie Scena Contemporanea Festival è un’iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione, www.emiliaromagnateatro.com