menu 2013 News - Vie Festival Modena Informazioni utili - Vie Festival Modena Chi siamo - Vie Festival Modena Biglietteria - Vie Festival Modena Home - Vie Festival Modena

Il Cane, la notte e il coltello

Scuola Paolo Grassi / Manuel Renga


Teatro Herberia, Rubiera (RE)

30/05/2013 22.00  
31/05/2013 19.00  

compra da vivaticket

di Marius von Mayenburg
regia Manuel Renga
drammaturgia Rocco Manfredi
con Veronica Franzosi, Valentino Mannias, Daniele Pitari
scene e costumi Linda Riccardi, Angela Spallanzani
illustrazioni e grafica Elina Primerano
organizzazione Giulia Basaglia, Emanuela Naclerio, Irene Ramilli

Un progetto della Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi, diretto da Laura Olivi e Massimo Navone, coordinamento di Paolo Giorgio
con il sostegno di Goethe - Institut Mailand
in collaborazione con ERT - Emilia Romagna Teatro Fondazione, Piccolo Teatro di Milano, Accademia di Brera, Centro Teatrale Mamimò

Durata 1h 30'

Prima assoluta




Il progetto ”Finestra sulla drammaturgia tedesca”, nato dalla collaborazione fra la Scuola Paolo Grassi di Milano e il Residenztheater di Monaco, è nato quest’anno e continuerà per tre anni. L’obiettivo è quello di approfondire ogni anno il lavoro di un giovane autore tedesco attraverso un percorso di studio aperto a tutta la Scuola. Di questa prima edizione è risultato vincitore Manuel Renga, che quindi debutterà a VIE con la messa in scena del testo proposto per questa edizione del progetto. L’autore è Marius Von Mayenburg, uno dei più interessanti drammaturghi tedeschi delle ultime generazioni. Nato a Monaco nel 1972, Von Mayenburg vive a Berlino dove lavora dal ’99 alla Schaubühne a fianco di Thomas Ostermeier.


Scuola Paolo Grassi / Manuel Renga

Attore e regista, inizia nel 2008 il suo percorso artistico alla fucina teatrale di Fondazione Aida a Verona, dove studia e lavora come attore; nel successivo biennio studia e collabora con la compagnia Scena Sintetica a Brescia diplomandosi nel 2010.
Diplomando al corso di regia della Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, studia tra gli altri con Renata Molinari, Massimo Navone, Josè Sanchis Sinisterra, Maria Grazia Gregori, Lella Costa, Marco Plini, Maria Consagra, Tatiana Olear, Valerio Binasco.
Nel 2010 per IKO Italia cura la regia di cinque spettacoli della rassegna Ricercando, stagione di Prosa del Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera.
Nel 2011 firma la regia dello spettacolo Come cani al guinzaglio, e nel 2012 di Ay Carmela! di Josè Sanchis Sinisterra.
Nel 2012 segue la progettazione e la realizzazione del festival di teatro di strada e arte contemporanea Come a Montmartre sul lago di Garda, dove debutta la performance Shakespeare without eyes. Nell’aprile 2013 partecipa al concorso Nuova finestra sulla drammaturgia tedesca, promosso dalla Scuola Paolo Grassi, e viene selezionato come regista di Il Cane, la notte e il coltello, di Marius Von Mayenburg.
Dal 2008 è direttore artistico dell’associazione culturale La Corte dei Miracoli di Toscolano Maderno che si occupa della promozione sul territorio di attività culturali, e dal 2011 è membro stabile della compagnia teatrale Chronos3 di Milano.

Spettacolo


Programma

Vie Scena Contemporanea Festival è un'iniziativa di Emilia Romagna Teatro Fondazione
www.emiliaromagnateatro.com
realizzazione sito internet: Web and More S.r.l.